Messagenet

Benvenuto in MessageNet!

Benvenuto in MessageNet!

In MessageNet progettiamo e sviluppiamo servizi di telecomunicazione innovativi con un obiettivo ambizioso: semplificare e migliorare il lavoro e la vita delle persone.

Le condizioni del servizio espresse in questo documento garantiscono i tuoi diritti, rispettano le norme vigenti e riguardano tutti i servizi offerti da MessageNet.

Una volta accettate le condizioni del servizio, diventerai un utente MessageNet e potrai attivare i nostri servizi gratuiti, i servizi in prova gratuita e i servizi a pagamento. Per noi la trasparenza è un valore: ogni servizio a pagamento sarà chiaramente identificabile e richiederà il tuo esplicito consenso. Niente costi nascosti o attivazioni che non hai chiaramente richiesto.

Entriamo nel dettaglio…

Dati generali del contratto e durata

Il contratto con MessageNet vale da quando completi la registrazione a quando decidi di chiuderlo. Chiudere il contratto è senza costi. Art 1, Art 2, Art 3

I servizi possono essere attivati da web o tramite una delle nostre app tramite login e password. Art 4

Comunicheremo con te tramite email, SMS o push notification. Tieni per favore aggiornati i tuoi recapiti! Art 13

Eventuali modifiche unilaterali al contratto ti saranno comunicate 30 giorni prima e potrai decidere di recedere, senza costi. Art 11

I NOSTRI SERVIZI

Servizi gratuiti in prova gratuita

FreeFax (gratuito) – Offerta non più sottoscrivibile

Per ricevere tramite email, su un numero geografico dedicato, fino a 3 fax al mese, senza scadenza. Se si supera il limite, il mese successivo si può passare al servizio a pagamento oppure la numerazione viene disattivata automaticamente. In ogni caso, tutti i fax ricevuti prima della disattivazione, vengono consegnati gratuitamente. Art 14.2

FreeNumber (gratuito) – Offerta non più sottoscrivibile

Per ricevere chiamate illimitate su un numero geografico, senza scadenza. Non consente più di una conversazione contemporanea (1 canale) Art 14.4

Lyber (prova gratuita)

Gratis per 30 giorni, poi decidi tu se attivare Lyber a pagamento. Art 14.6

Servizi a pagamento

FaxIn

Per ricevere tramite email, su un numero geografico dedicato, tutti i fax che vuoi. Puoi attivarlo portando il tuo vecchio numero (canone di 61 euro all’anno + attivazione una tantum 18,30 euro, iva inclusa, non ci sono costi di disattivazione) Art 14.1

FaxOut

Per inviare fax dalla email, senza canone e pagando solo le pagine effettivamente consegnate (vd Tariffe). Il costo viene scalato dalla RICARICA prepagata. Non ci sono canoni, costi di attivazione né di disattivazione. Art 14.3

SmartNumber

Per ricevere chiamate illimitate su un numero geografico, con servizi di segreteria telefonica avanzata e possibilità di attivarlo portando il tuo vecchio numero. (canone di 36,60 euro all’anno + attivazione una tantum 8,54 euro, iva inclusa, non ci sono costi di disattivazione). Non consente più di una conversazione contemporanea (1 canale) Art 14.1

SmartNumber Pro

La linea VOiP per il business, con numero geografico e traffico incluso. Disponibile in 3 versioni che differiscono per limite di canali e quantità di traffico telefonico mobile incluso:

SmartNumber Pro 1:

Canali in ingresso o uscita contemporanei: 1
Traffico telefonico verso mobili italiani: 1.000 minuti
Traffico telefonico verso fissi italiani: Illimitato
Canone mensile: 15 euro al mese, iva esclusa (18,30 euro iva inclusa)
Costo di attivazione: 50 euro, iva esclusa (61 euro iva inclusa)

SmartNumber Pro 2:

Canali in ingresso o uscita contemporanei: fino a 2
Traffico telefonico verso mobili italiani: 2.000 minuti
Traffico telefonico verso fissi italiani: Illimitato
Canone mensile: 30 euro al mese, iva esclusa (36,60 euro iva inclusa)
Costo di attivazione: 50 euro, iva esclusa (61 euro iva inclusa)

SmartNumber Pro 3:

Canali in ingresso o uscita contemporanei: fino a 3
Traffico telefonico verso mobili italiani: 3.000 minuti
Traffico telefonico verso fissi italiani: Illimitato
Canone mensile: 45 euro al mese, iva esclusa (54,90 euro iva inclusa)
Costo di attivazione: 50 euro, iva esclusa (61 euro iva inclusa)

La conversione da SmartNumber a SmartNumber Pro non prevede costi di attivazione e dà diritto al primo mese gratuito. In questo caso, eventuali canoni non goduti di SmartNumber non saranno rimborsati. Art 14.1

Taglia Canone

per ricevere sul cellulare le chiamate fatte verso il tuo numero fisso, grazie a un servizio di trasferimento automatico delle chiamate (canone di 96,00 euro all’anno, iva inclusa, che include 1000 minuti al mese -tariffati al secondo- di trasferimento di chiamata verso il tuo numero di cellulare e un bonus iniziale, utilizzabile a consumo e fino ad esaurimento, che permette il trasferimento di ulteriori 500 minuti al tuo cellulare). Art 14.5

Lyber

Un numero fisso per gestire la tua attività, con assistente virtuale per ricevere ovunque le chiamate dei tuoi clienti e gestirle con facilità.
Canone di 12,00 euro al mese, iva esclusa (14,64 euro iva inclusa), per il primo interno; canone di 6 euro al mese, iva esclusa (7,32 euro, iva incusa) per ogni ulteriore interno. Contributo di attivazione per clienti in portabilità di 30,00 euro, iva esclusa (36,60 euro, iva inclusa).
L'abbonamento mensile al servizio Lyber include 1.000 minuti di traffico telefonico al mese per il primo interno e 400 minuti per ogni interno aggiunto, raccolti in un plafond complessivo e condiviso fra tutti gli interni Lyber. I minuti di traffico sono conteggiati sia per le chiamate ricevute che effettuate.
Il superamento occasionale entro il 150% del tuo plafond non comporta l’interruzione del servizio. Se il superamento del plafond dovesse essere costante e ripetuto, potremmo prendere contatto con te al fine di chiedere un’integrazione del tuo abbonamento con uno dei nostri pacchetti di minuti extra.
I pacchetti di minuti extra a disposizione sono fino a 1.000 minuti al mese al costo di 9 euro, iva esclusa (10,98 euro iva inclusa) e fino a 2.000 minuti al mese al costo di 14 euro iva esclusa (17,08 euro iva inclusa).
I minuti non utilizzati nel mese sono persi e non vengono riportati nei mesi successivi. Art 14.6

SmartSMS

Per inviare, a consumo, e ricevere SMS dal sito web, senza canone (vd Tariffe). Il costo viene scalato dalla RICARICA prepagata. Non ci sono canoni, costi di attivazione né di disattivazione. Art 14.3

Ricarica

È possibile acquistare una ricarica utilizzabile per tutti i servizi a consumo (invio SMS, invio fax, telefonate VoIP, ecc.). Le Tariffe sono disponibili sul sito. Il credito della ricarica non ha scadenza. In caso di restituzione del credito, è prevista una commissione per rimborsi in denaro tramite bonifico bancario di 6,00 euro iva inclusa.

PAGAMENTI

Puoi pagare con carta di credito, paypal o bonifico bancario.

I servizi in cui è previsto l’autorinnovo possono sempre essere interrotti, senza obblighi o penali.

È possibile salvare i dati di alcune tipologie di pagamento per non doverli reinserire per acquisti successivi. In ogni caso MessageNet non vede e non conserva i dati, che sono gestiti direttamente dai fornitori. Art 10.2

Nel caso di rinnovi non automatici, il pagamento avverrà solo se decidi di rinnovare il servizio, sempre senza obblighi né penali, anche prima della scadenza (con 15 giorni di preavviso). Art 7

Le fatture saranno emesse a pagamento avvenuto. Ci raccomandiamo di scrivere correttamente i dati di fatturazione e verificare che siano aggiornati. I nostri sistemi sono tutti automatici, se dovremo intervenire per correggere o ri-emettere fatture saremo costretti ad applicare dei costi per la gestione manuale di questi processi. (24,40 euro iva inclusa). Art 7

VUOI DISATTIVARE UN SERVIZIO?

I servizi a pagamento possono essere disattivati in qualsiasi momento, con un preavviso di soli 15 giorni e senza costi. Eventuali canoni non goduti verranno restituiti. Art 2

Puoi inoltre esercitare il diritto di recesso entro 14 giorni dall’acquisto. Art 6

USA I NOSTRI SERVIZI NEL RISPETTO DELLA LEGGE

Rispetta le normative vigenti, altrimenti saremo costretti a disattivare i tuoi servizi e chiuderti l’accesso Art. 8

LE NOSTRE RESPONSABILITÀ

Diamo il massimo per offrirti servizi affidabili ma non rispondiamo per ogni tipo di disservizio, soprattutto se non dipende da noi! Art 9

I TUOI DATI SONO IMPORTANTI

Per noi la tua privacy è importante. Nell’Art 10 trovi tutti i dettagli.

I tuoi dati personali sono raccolti (e in alcuni casi forniti a terzi) per fornirti i servizi e adempiere agli obblighi di legge.

Potresti ricevere, solo via email e solo da noi, informazioni commerciali relative ai servizi di MessageNet, ma se non vuoi, basta togliere il flag dalla pagina Preferenze Comunicazioni

Riceverai sondaggi e pubblicità tramite altri canali (telefono, sms, etc) SOLO se hai dato il consenso, che ti verrà chiesto in modo chiaro ed esplicito. Potrai comunque modificare le tue scelte in ogni momento alla pagina Preferenze Comunicazioni

HAI BISOGNO DI AIUTO?

Se hai bisogno di informazioni o supporto puoi contattare gratuitamente il nostro servizio di assistenza via email (support@messagenet.it) o telefonicamente (02 87187654) Art 5

Se pensi di aver subito un disservizio, puoi scrivere un reclamo (reclami@messagenet.it) o rivolgerti all’Agcom, tramite Conciliaweb. Per il resto è competente il Foro di Milano… ma siamo sicuri che troverai soddisfazione interpellando la nostra assistenza! Art 12

MessageNet SpA
SERVIZI DI MESSAGGISTICA E TELECOMUNICAZIONI

ART. 1 – OGGETTO DEL CONTRATTO

1.1 - Oggetto del presente contratto è la fornitura al Cliente da parte di MessageNet SpA, con sede legale in Milano (MI), via Lanzone 4, R.E.A. 1605496, Partita IVA 13004930155, telefono +39 02 48102000, fax +39 48026819 – d’ora in poi denominata “MessageNet”, di vari servizi di telecomunicazione.

1.2 - Il contratto disciplina la fornitura dei servizi acquistati anche successivamente alla stipula. Eventuali ulteriori condizioni di contratto saranno indicate al momento dell’acquisto del servizio.

1.3 - Il presente contratto annulla a sostituisce eventuali precedenti contratti stipulati dal Cliente con MessageNet.

ART. 2 –DURATA DEL CONTRATTO E DI EROGAZIONE DEI SERVIZI

2.1 - Il contratto ha decorrenza dalla sua adesione stante il completamento della procedura di registrazione.

2.2 - Il contratto ha durata a tempo indeterminato. Le parti possono recedere in qualsiasi momento. Il recesso è esercitato dal Cliente mediante la procedura di revoca della registrazione presente sul sito (“elimina account”) e da MessageNet mediante comunicazione via email al Cliente.

2.3 - I servizi vengono erogati per il periodo coperto dal canone. Alla scadenza, il mancato pagamento del canone per il periodo successivo interrompe l’erogazione del servizio. Resta comunque salva la facoltà di

MessageNet di interrompere l’erogazione di uno o più servizi, sia gratuiti che a pagamento, con preavviso di almeno 15 giorni, restituendo al Cliente eventuali canoni versati anticipatamente di competenza di periodi non ancora trascorsi o eventuali crediti non utilizzati;

Cliente di interrompere la fruizione di uno o più servizi con preavviso di almeno 15 giorni, versando a MessageNet gli eventuali canoni non ancora corrisposti relativi a periodi in cui gli stessi sono stati fruiti. MessageNet restituirà eventuali canoni versati relativi a periodi non ancora trascorsi o eventuali crediti non utilizzati, fatti salvi i costi di rimborso. Nel caso di servizi con traffico mensile incluso, MessageNet restituirà eventuali canoni versati relativi ai mesi successivi a quello in cui è avvenuta l’interruzione del servizio. Resta salvo il diritto del Cliente alla portabilità del numero verso altro operatore.

ART. 3 – REQUISITI DI ACCESSO E ATTIVAZIONE DEI SERVIZI

3.1 - I requisiti di accesso, debitamente indicati sul sito, debbono essere verificati dal Cliente al momento dell’acquisto di ogni singolo servizio.

3.2 - Per poter fruire dei servizi, sia in fase di attivazione che successivamente, può essere necessario, per ragioni di sicurezza e di controllo antifrode, eseguire le procedure di validazione descritte sul sito www.messagenet.com.

3.3 - Al sussistere dei requisiti di accesso, l'attivazione avviene generalmente entro un giorno lavorativo e comunque al massimo entro 3 giorni lavorativi dalla ricezione del pagamento di quanto dovuto per ciascun servizio, fatto salvo i casi in cui l’attivazione del servizio dipenda dalla portabilità del numero.

ART. 4 – CREDENZIALI DI ACCESSO

4.1 - Il Cliente potrà ottenere credenziali di accesso per identificarsi sui sistemi di MessageNet, costituite da user-id e password, che potranno essere rigenerate in qualsiasi momento. Spetta al Cliente scegliere password robuste e mantenerle riservate.

ART. 5 – ASSISTENZA

5.1 - MessageNet fornisce assistenza tecnica e commerciale sui servizi forniti. Le richieste di assistenza vanno rivolte via posta elettronica all’indirizzo support@messagenet.it o al numero telefonico +39 02 87187654, gratuito da rete MessageNet. Il servizio di assistenza è a disposizione, dalle ore 08:30 alle 21:30 di ogni giorno feriale, ad esclusione delle festività nazionali e della città di Milano.

5.2 - E’ esclusa l’assistenza su software e applicazioni utilizzate dal Cliente a meno che non siano fornite da MessageNet.

ART. 6 – DIRITTO DI RECESSO

6.1 - Il Cliente, che si qualifichi come consumatore ai sensi delle normative vigenti, può esercitare il diritto di recesso previsto dalle disposizioni sui contratti a distanza contenute nel Decreto Legislativo n. 206/2005 come modificato dal d.lgs. n. 21/2014, entro 14 giorni dalla data di conclusione del contratto per l’acquisto di servizi e dalla data del ricevimento dei beni nel caso di acquisto degli stessi, inviando apposita richiesta in cui sia specificata la sua intenzione di esercitare il diritto. La comunicazione andrà inviata mediante posta elettronica (al seguente indirizzo: disdette@messagenet.it) o fax (al seguente numero +39 0248026819), indicando il conto corrente bancario dove MessageNet disporrà la restituzione dell’importo pagato. Eventuali dispositivi andranno restituiti all’indirizzo MessageNet S.p.A., via Lanzone 4, 20123 Milano (MI), Italia.

6.2 - Il Cliente chiede espressamente e MessageNet accorda che l’erogazione del servizio abbia inizio durante il periodo in cui è consentito l’esercizio del diritto di recesso. Qualora il Cliente eserciti il diritto, MessageNet si riserva di chiedere al Cliente un importo proporzionale a quanto erogato fino al momento del recesso.

ART. 7 – CORRISPETTIVI E MODALITÀ DI PAGAMENTO

7.1 - I corrispettivi per i beni e i servizi sono riportati nei listini pubblicati sul sito www.messagenet.com nella sezione “TARIFFE”.

7.2 - Il pagamento avviene alle condizioni e modalità indicate nel sito per ciascun servizio.

7.3 - La fattura viene emessa a pagamento effettuato e trasmessa in modalità elettronica, come previsto dalla normativa vigente. Copia di cortesia della fattura in formato pdf viene trasmessa all’indirizzo email indicato dal Cliente.

7.4 - Nel caso in cui per errore imputabile al Cliente sui dati anagrafici comunicati, la fattura emessa originariamente debba essere sostituita, si applicheranno i costi di rifatturazione indicati nella sezione “TARIFFE”

ART. 8 – OBBLIGHI DEL CLIENTE E CLAUSOLE RISOLUTIVE ESPRESSE

8.1 - È fatto esplicito divieto di utilizzare i servizi e i sistemi di MessageNet per svolgere attività di arbitraggio di traffico telefonico, o in generale per sviluppare traffico di telecomunicazioni a cui consegua per sé o per terzi vantaggi, bonus, credito, denaro o analoghi benefici mediante la mera effettuazione e/o ricezione, anche senza risposta, di comunicazioni di qualsiasi genere; a titolo esemplificativo ma non esaustivo è vietato utilizzare in qualsiasi modo i sistemi di MessageNet al fine di ottenere vantaggi per sé o per altri, mediante telefonate o SMS inviati a numerazioni come numeri di rete mobile o fissa con c.d. offerte di “autoricarica” o di “ricompensa”, o a numerazioni “premium” o “di numero personale” o “shared cost” italiane o estere, che retrocedono denaro o credito o vantaggi all’intestatario della numerazione o a chi la ha in uso. In tali casi, MessageNet potrà, a sua discrezione, interrompere immediatamente i servizi e risolvere il contratto senza che nulla sia dovuto al Cliente. MessageNet fatturerà al Cliente eventuali costi e spese aggiuntive sostenuti per le caratteristiche del traffico sviluppato restando salva la sua facoltà di adire le vie legali per il risarcimento di ogni eventuale danno subito.

8.2 - Il Cliente si impegna a utilizzare la numerazione che gli è attribuita nel rispetto delle normative applicabili. Con particolare riguardo all’uso di numerazioni geografiche di rete fissa italiane si precisa che le numerazioni geografiche possono essere utilizzate per la fornitura di servizi di comunicazione nomadica sul territorio nazionale.

MessageNet si riserva in qualsiasi momento di effettuare verifiche, manuali o automatiche, anche con mezzi tecnici a propria disposizione, circa il rispetto della disciplina sopracitata. Qualora MessageNet rilevi un utilizzo delle numerazioni non conforme alle disposizioni normative, inclusi in particolare il Piano Nazionale di Numerazione e il Codice delle Comunicazioni Elettroniche, MessageNet potrà revocare l’uso della numerazione al Cliente e risolvere il contratto in essere, senza che nulla gli sia dovuto.

8.3 - In caso di sviluppo di traffico giudicato anomalo da MessageNet, in caso di scatto di sistemi antifrode automatici, in presenza di dati o documenti di cui MessageNet sospetti la falsità, in presenza di qualsiasi elemento che possa far sospettare frodi, illeciti, o violazioni contrattuali, o in caso di problemi tecnici che possano mettere a rischio l’infrastruttura di MessageNet o di altri operatori, MessageNet potrà sospendere, anche in modo selettivo, i servizi erogati e/o l’accesso al sito web al Cliente senza che nulla sia dovuto allo stesso. MessageNet riattiverà i servizi qualora le verifiche non confermino i sospetti. In caso contrario potrà risolvere il contratto. Resta salva la facoltà di MessageNet di adire le vie legali per il risarcimento di ogni eventuale danno subito.

8.4 - Qualora MessageNet rilevi un utilizzo del servizio non conforme alle disposizioni normative che disciplinano le attività dei call center, potrà sospendere il servizio, anche a fronte di un mero sospetto, e una volta accertato l’abuso, revocare l’uso della numerazione al Cliente e risolvere il contratto in essere, senza che nulla sia dovuto a quest’ultimo.

8.5 - È vietata al Cliente la rivendita a terzi, sotto qualsiasi forma, dei servizi erogati da MessageNet. In tale caso, MessageNet potrà risolvere il contratto in essere, senza che nulla sia dovuto al Cliente.

8.6 - Il servizio è reso da MessageNet unicamente in favore del Cliente, il quale rimane responsabile esclusivo dell’uso che egli permetta di fare a terzi del servizio. Il Cliente si impegna ad informare chiunque possa utilizzare i servizi di MessageNet che è consentita al Cliente la consultazione nel dettaglio del traffico effettuato, comprensivo di tutte le cifre dei numeri chiamanti e chiamati.

8.7 - La numerazione è attribuita al Cliente per la fruizione dei servizi di MessageNet. L’attivazione di numerazioni gratuite al solo scopo di ottenere vantaggi presso un operatore terzo costituisce violazione dell’oggetto del contratto e del generale obbligo di buona fede nella conclusione ed esecuzione del contratto da parte del Cliente. In tale caso, MessageNet potrà risolvere il contratto in essere, senza che nulla sia dovuto al Cliente.

8.8 - Il Cliente disporrà di credenziali di accesso, costituite da user-id e password, che potranno essere rigenerate in qualsiasi momento. Spetta al Cliente scegliere password robuste e mantenerle riservate.

Il Cliente è direttamente ed esclusivamente responsabile per qualsiasi danno che l’uso improprio delle credenziali di accesso dovesse arrecare a MessageNet o a terzi.

ART. 9 – LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ E MANLEVA

9.1 - MessageNet non è responsabile, salvo i casi di dolo o colpa grave, per eventuali danni derivanti da disservizi, mancate trasmissioni o ricezioni di messaggi di qualsiasi tipo, malfunzionamento, cattiva qualità, o blocco dei servizi di fonia, inefficienze, ritardi o errori di trasmissione o ricezione dei messaggi. In ogni caso, il risarcimento non potrà superare il limite massimo corrispondente al canone relativo al servizio coinvolto o, nel caso di servizi a consumo, all’ultima ricarica effettuata.

9.2 - MessageNet non è in alcun modo responsabile, non avendo controllo sulle apparecchiature coinvolte, per disservizi dovuti ad errori di commutazione sulla rete telefonica pubblica, che comportino la consegna delle chiamate a MessageNet con un numero telefonico di destinazione non corretto.

9.3 - MessageNet non è in alcun modo responsabile per qualsiasi danno possa derivare al Cliente o a terzi dalla perdita o dal ritardo nella consegna di messaggi di posta elettronica successivamente alla loro trasmissione ad un server SMTP competente per il dominio di posta elettronica del Cliente.

9.4 - MessageNet non è in alcun modo responsabile per qualsiasi danno possa derivare al Cliente o a terzi dalla perdita o dal ritardo nella consegna di messaggi di posta elettronica a causa dell’impossibilità di raggiungere tramite rete pubblica per qualsiasi ragione almeno un server SMTP competente per il dominio di posta elettronica del Cliente.

9.5 - MessageNet non è in alcun modo responsabile relativamente ai problemi di malfunzionamento dei servizi VOIP che siano riconducibili ad una configurazione non corretta/inappropriata/non compatibile o del Client SIP del Cliente, oppure di qualsiasi parte di rete, non sotto controllo di MessageNet.

9.6 - MessageNet non è in alcun modo responsabile del contenuto dei messaggi inviati, trasmessi o ricevuti attraverso i propri servizi, nonché delle telefonate effettuate dai propri clienti. Il Cliente manleva esplicitamente MessageNet circa ogni possibile richiesta di danni da parte di terzi riguardo il contenuto dei suoi messaggi o telefonate.

9.7 - MessageNet non è in alcun modo responsabile di eventuali danni che dovessero derivare al Cliente o a terzi per l’assegnazione, ai sensi delle disposizioni normative, di numerazioni in precedenza attribuite ad altri.

9.8 - MessageNet non è in alcun modo responsabile dell’eventuale uso improprio delle numerazioni da parte del Cliente il quale manleva MessageNet da ogni richiesta risarcitoria o sanzionatoria dell’autorità regolamentare o di terzi.

9.9 - MessageNet non garantisce il funzionamento del servizio mTalk.net e conseguentemente non risponde in alcun modo di eventuali danni derivanti dal malfunzioni dello stesso. Il Cliente mantiene indenne MessageNet da eventuali pretese di terzi derivanti da violazioni commesse nella personalizzazione delle pagine.

ART. 10 – PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

10.1 Informativa

La presente informativa è resa ai Clienti, persone fisiche, o ai referenti dei Clienti i cui dati personali in ragione della stipula del presente contratto sono trattati da MessageNet.

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento 2016/679/UE si informa l’interessato che i dati personali raccolti in occasione della stipula del contratto di fornitura di servizi e durante l’esecuzione dello stesso sono trattati come indicato di seguito.

Titolare

Titolare dei trattamenti è MessageNet – via Lanzone 4 Milano, support@messagenet.it. ha nominato il proprio Responsabile della protezione dei dati personali, che può essere contattato all’indirizzo RPD@messagenet.it.

Finalità e legittimità del trattamento

I dati raccolti in occasione della stipula del contratto di fornitura di servizi e durante l’esecuzione dello stesso sono trattati principalmente per erogare il servizio.

Finalità e base giuridica del trattamento

Accanto ad ogni finalità è indicata la base giuridica del trattamento:

Finalità del trattamento Base giuridica del trattamento
identificazione dell’utente e adempimento di obblighi a cui sono soggetti i fornitori di servizi di comunicazione il trattamento è necessario per adempiere ad un obbligo di legge
fornitura e erogazione di servizi di telecomunicazione il trattamento è necessario all'esecuzione di un contratto di cui l'interessato è parte
aggiornamento su opzioni e caratteristiche dei servizi e assistenza tecnica il trattamento è necessario all'esecuzione di un contratto di cui l'interessato è parte
fatturazione il trattamento è necessario all'esecuzione di un contratto di cui l'interessato è parte e per adempiere a un obbligo di legge
recupero e cessione del credito il trattamento è necessario per il perseguimento del legittimo interesse del titolare del trattamento che consiste nella tutela del proprio credito
prevenzione frodi, anche informatiche il trattamento è necessario per il perseguimento del legittimo interesse del titolare del trattamento che consiste nella protezione dei servizi erogati da operazioni fraudolente poste in essere anche da terzi
adempimento di obblighi a cui sono soggetti i fornitori di servizi di comunicazione il trattamento è necessario per adempiere a un obbligo di legge
rilevazione del grado di soddisfazione del Cliente e comunicazioni commerciali via telefono tramite operatore, via sms e tramite notifiche push

il trattamento è effettuato con il consenso del Cliente, che può essere in qualsiasi momento revocato senza che ciò pregiudichi la liceità del trattamento effettuato prima della revoca

la revoca del consenso può essere esercitata accedendo mediante le proprie credenziali alla pagina Preferenze Comunicazioni

comunicazioni commerciali attraverso email

comunicazioni pubblicitarie via email relative a prodotti e servizi analoghi a quelli acquistati sono effettuate a meno che l’interessato non si opponga all’invio.

l’opposizione all’invio può essere esercitata accedendo mediante le proprie credenziali alla pagina Preferenze Comunicazioni

invio dei dati del Cliente a network pubblicitari (ad esempio Facebook o Google) per la creazione di pubblico personalizzato al fine di mostrare a tale pubblico comunicazioni pubblicitarie su prodotti e servizi MessageNet

il trattamento è effettuato con il consenso del Cliente, che può essere in qualsiasi momento revocato senza che ciò pregiudichi la liceità del trattamento effettuato prima della revoca

la revoca del consenso può essere esercitata accedendo mediante le proprie credenziali alla pagina Preferenze Comunicazioni

Il conferimento dei dati raccolti è necessario per l’erogazione dei servizi e in loro mancanza MessageNet si trova nell’impossibilità di eseguire il contratto. Ciò ad eccezione dei dati trattati in virtù del consenso, che è dato liberamente senza alcuna conseguenza.

Se l’utente di Lyber intende estendere il servizio anche ad altri, dovrà fornire il loro numero e indirizzo email. La comunicazione di questi dati a MessageNet dovrà avvenire nel rispetto della disciplina a protezione dei dati personali, dando l’informativa e, se necessario, ottenendo il consenso al trasferimento dei dati. Non appena MessageNet riceverà i dati, contatterà l’utente informandolo, via sms e posta elettronica, che il servizio è stato attivato. Il messaggio indicherà il nominativo e il numero di telefono di chi ha fornito i dati.

Durata di conservazione

I dati, compresi quelli relativi al traffico telefonico e telematico, saranno conservati per la durata prevista dalla legge.

La fotografia del volto (selfie) acquisita in fase di registrazione è conservata solo per le procedure di registrazione e quindi cancellata.

I dati trattati per la protezione dei servizi e per il recupero crediti saranno conservati per la durata del contratto e comunque per darvi esecuzione.

I dati che l’interessato ha consentito di utilizzare per fini di marketing saranno conservati fino alla revoca del consenso e comunque saranno cancellati trascorsi due anni dal recesso del contratto.

I dati utilizzati per la promozione via mail di prodotti e servizi analoghi a quelli acquisiti saranno conservati per due anni dal recesso fatto salvo il diritto di opporsi al trattamento.

Destinatari dei dati

Comunicazione dei dati a terzi

I dati sono comunicati a:

soggetti terzi (ad esempio altri operatori, carrier etc.) se la comunicazione è necessaria per l’erogazione dei servizi oggetto del presente contratto;

enti pubblici e privati se la comunicazione è prevista da un obbligo di legge;

soggetti terzi a cui MessageNet potrebbe cedere il credito;

soggetti terzi a cui MessageNet affida lo svolgimento di determinate attività. In questi casi i destinatari della comunicazione sono nominati Responsabili del trattamento

I dati personali relativi agli Alias raccolti da MessageNet nell'elenco tenuto ai sensi del comma 1 art. 5 della delibera 42/13/CIR vengono comunicati a chiunque ne faccia richiesta per la verifica della provenienza dei messaggi sms ricevuti.

Pubblicazione dei dati negli elenchi telefonici

L’interessato può richiedere la pubblicazione dei suoi dati personali negli elenchi telefonici ai sensi della disciplina normativa e regolamentare in materia. A tale scopo può scaricare e compilare il Modulo di Richiesta e inviarlo via fax al numero 0293664483 o via email all’indirizzo elenchi_dbu@messagenet.it.

Diritti dell’interessato

L’interessato ha il diritto di chiedere al titolare del trattamento l'accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi e la limitazione del trattamento. Ha, inoltre, il diritto di opporsi al trattamento dei dati personali e il diritto alla portabilità degli stessi.

L’interessato ha, infine, il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali.

Come esercitare il diritto di accesso, rettifica e cancellazione dei dati

L’interessato può modificare e aggiornare i suoi dati personali accedendo, mediante le proprie credenziali al pannello di controllo raggiungibile tramite la URL www.messagenet.com.

Come esercitare il diritto di limitazione e opposizione del trattamento e di portabilità dei dati

Per esercitare i propri diritti l’interessato può rivolgersi al Responsabile della protezione dei dati personali all’indirizzo RPD@messagenet.it.

Diritto di revocare il consenso

La revoca del consenso o l’opposizione all’invio di comunicazioni pubblicitarie possono essere esercitati accedendo mediante le proprie credenziali alla pagina Preferenze Comunicazioni.

Diritto di reclamo all’autorità

L’interessato può presentare reclamo al Garante per la protezione dei dati personali.

Dati raccolti da MessageNet

Dati trattati da MessageNet quale titolare del trattamento
dati anagrafici
copia del documento di identità ed eventuale fotografia del volto (selfie)
fatture
copie bollette del donating in caso di richieste NP
indirizzi mail
numeri di telefono fissi e mobili
dati di traffico telefonico e telematico
rubrica cellulare dell’utente: nel caso in cui l’utente utilizzi la scheda rubrica dentro l’app mtalk (non in automatico o in background) MessageNet accede ai dati della rubrica per riconoscere eventuali numeri appartenenti alla rete di MessageNet. I dati non vengono in alcun modo registrati.
device ID

dati raccolti per fornire il servizio di assistenza tramite app:

numero mobile e/o indirizzo email forniti dall'utente per l'accesso o la registrazione ai servizi MessageNet

MessageNet account id e i relativi dettagli: anagrafica, consensi, numeri mobili e indirizzi email validati

numero telefonico del singolo contatto chiamato o chiamante (in caso di chiamata telefonica attraverso l'app)

informazioni tecniche sul dispositivo e sul suo stato corrente: produttore, modello, versione OS, caratteristiche hardware, stato connettività, preferenze di sistema

diagnostica configurazione corrente dell'app

Dati trattati da MessageNet quale Responsabile del trattamento
messaggi in segreteria e messaggi di benvenuto (a seguito di nomina a responsabile)
contenuti messaggi fax e sms (a seguito di nomina a responsabile)

Destinatari delle comunicazioni

Dati personali Destinatari
dati anagrafici responsabile esterno per invio comunicazioni (solo a seguito di consenso)
copia del documento di identità ed eventuale fotografia del volto (selfie) responsabile esterno per conservazione copia crittata
fatture responsabile esterno per conservazione sostitutiva e contabilità
indirizzi mail

responsabile esterno per verifiche antifrode;

responsabile esterno per invio comunicazioni (solo con il consenso dell’interessato)

numeri di telefono fissi e mobili responsabile esterno per invio comunicazioni (solo con il consenso dell’interessato)

dati raccolti per fornire il servizio di assistenza tramite app:

numero mobile e/o indirizzo email forniti dall'utente per l'accesso o la registrazione ai servizi MessageNet

MessageNet account id e i relativi dettagli: anagrafica, consensi, numeri mobili e indirizzi email validati

numero telefonico del singolo contatto chiamato o chiamante (in caso di chiamata telefonica attraverso l'app)

informazioni tecniche sul dispositivo e sul suo stato corrente: produttore, modello, versione OS, caratteristiche hardware, stato connettività, preferenze di sistema

diagnostica configurazione corrente dell'app

responsabile esterno per gestione ticket
messaggi in segreteria e messaggi di benvenuto responsabile esterno per verifiche antifrode

10.2 - Dati relativi alle carte di credito

I dati della carta di credito sono trattati e conservati da Easy Nolo S.p.A. - Gruppo Banca Sella, con sede in Biella Piazza Gaudenzio Sella 1, che provvede a gestire le transazioni mediante carta di credito. È sempre Easy Nolo S.p.A. che tratta e conserva i dati qualora si chieda che il pagamento ricorrente avvenga mediante addebito automatico sulla carta di credito o che i dati siano memorizzati in modo da evitare di fornirli in occasione di nuovi acquisti. I dati di pagamento saranno trattati da Easy Nolo per finalità antifrode, ai sensi della direttiva 2015/2366 (UE), e successive modifiche, sui servizi di pagamento nel mercato interno europeo (cd. PSD2). Easy Nolo S.p.A opera quale titolare del trattamento fornendo l'informativa e richiedendo, se necessario, il consenso al trattamento. MessageNet memorizza solo le prime e le ultime cifre della carta di credito per consentire all'utente di identificarla facilmente in futuro.

10.3 - Titolarità dei trattamenti sui dati personali effettuati ricorrendo ai servizi

Il Cliente è Titolare dei trattamenti di dati personali effettuati ricorrendo ad alcuni servizi forniti da MessageNet. Per tali servizi, MessageNet opera quale Responsabile dei trattamenti secondo quanto riportato al punto seguente.

10.4 - Disciplina dell’attività quale Responsabile del trattamento dei dati personali

Premesso che:

per erogare i servizi, MessageNet potrebbe essere chiamata ad effettuare delle operazioni che comportano il trattamento di dati personali di cui è Titolare il Cliente;

i trattamenti in questione sono effettuati da MessageNet per conto del Cliente;

per prestare i servizi MessageNet può servirsi, talvolta, di fornitori terzi che potrebbero essere chiamati a trattare i dati in questione;

ai sensi dell’articolo 28 del Regolamento UE/2017/679 quando un trattamento è effettuato per conto del Titolare quest’ultimo ricorre solo a responsabili del trattamento che diano garanzie sufficienti per mettere in atto misure tecniche e organizzative adeguate in modo tale che il trattamento soddisfi i requisiti della legge e del Regolamento e garantisca la tutela dei diritti dell'interessato;

il Cliente ritiene che MessageNet abbia conoscenze specialistiche e risorse sufficienti a garantire affidabilità nel trattamento dei dati anche sotto il profilo della sicurezza degli stessi;

che non vi è ancora un codice di condotta approvato a cui il Responsabile possa attenersi nè tantomeno un meccanismo di certificazione approvato a cui il Responsabile possa essere sottoposto, tali da essere utilizzati, ai sensi del Regolamento UE sopracitato, come elemento per dimostrare il rispetto degli obblighi da parte del Titolare del trattamento;

in conseguenza di ciò, è necessario che siano formulate una serie di istruzioni specifiche a cui il Responsabile deve attenersi, stante che per quanto qui non indicato si assume che il Responsabile rispetti quanto previsto dalla legge e, dalla data di applicazione del Regolamento, da quest’ultimo;

è inoltre necessario che siano attuate forme di vigilanza del Titolare sull’operato del Responsabile.

Tutto ciò premesso,

Trattamenti di dati personali affidati al Responsabile

MessageNet, quale Responsabile, effettua i seguenti trattamenti:

Servizi Trattamenti
Servizio VOIP Funzione di segreteria telefonica con registrazione dei messaggi in entrata (fino a cancellazione da parte dell’utente oppure al superamento di 500 messaggi)
Servizio sms Conservazione dei messaggi sms inviati e ricevuti (fino a cancellazione da parte dell’utente)
Servizio box.messagenet.com Conservazione dei fax inviati e ricevuti (fino a cancellazione da parte dell’utente)
Servizio rubriche sul sito www.messagenet.com Conservazione della rubrica del cliente con i dati anagrafici e il numero di telefono/email dei suoi contatti (fino a cancellazione da parte dell’utente)
Servizio Lyber Conservazione e disponibilità per l’utente dei dati di traffico (esclusi i contenuti) relativi alle chiamate Lyber (per sei mesi)

Obblighi del Responsabile

Il Responsabile si attiene a quanto qui di seguito riportato:

accedere ai dati personali solo quando sia strettamente necessario all’esecuzione delle prestazioni oggetto del presente contratto;

eseguire esclusivamente i trattamenti previsti. Eventuali ulteriori trattamenti dovranno essere espressamente autorizzati dal Titolare;

non comunicare a terzi in alcun modo e non utilizzare per altri fini i dati personali e comunque mantenere la più completa riservatezza sui dati trattati e sulle tipologie di trattamento effettuate. Tali obblighi sono da considerarsi pienamente vigenti anche nel caso di cessazione del presente rapporto contrattuale;

non trasferire in alcun modo i dati in un paese extra UE e, nel caso ciò si rivelasse necessario, informare il Titolare delle soluzioni adottate in adempimento alle prescrizioni normative;

adottare adeguate misure tecniche e organizzative per garantire un livello di sicurezza adeguato al rischio, considerando in special modo i rischi che possono derivare dalla distruzione, dalla perdita, dalla modifica, dalla divulgazione non autorizzata o dall'accesso, in modo accidentale o illegale, a dati personali trattati;

verificare periodicamente l'adeguatezza delle misure di sicurezza, valutando se mutamenti all'attività di trattamento e alla tipologia di dati trattati non determinino l'adozione di misure di sicurezza diverse e più adeguate.

istruire adeguatamente le persone che operano sotto la sua autorità avendo accesso ai dati personali in questione. A tali persone dovrà essere richiesto un impegno di riservatezza;

comunicare al Titolare, non appena ne abbia avuto conoscenza, eventuali violazioni dei dati personali anche sospette o incidenti di sicurezza da cui possano derivare tali violazioni;

mettere a disposizione del Titolare tutte le informazioni necessarie per dimostrare il rispetto degli obblighi di cui al presente articoli e consentire e contribuire alle attività di vigilanza, comprese le ispezioni, realizzate dal Titolare, da un altro soggetto da questi incaricato o dall’Autorità di controllo;

assistere il Titolare al fine di soddisfare l'obbligo di dare seguito alle richieste per l'esercizio dei diritti dell'interessato;

qualora gli sia richiesto, collaborare con il Titolare a effettuare la valutazione di impatto dei trattamenti e a valutare la necessità dell’eventuale consultazione preventiva dell’Autorità di controllo.

Misure di sicurezza

Il documento “Misure di sicurezza” presente sul sito riporta le misure di sicurezza adottate.

Ricorso ad altri responsabili

Il Responsabile, per effettuare i trattamenti per conto del Titolare, è autorizzato a ricorrere a uno o più responsabili. In questo caso, il Responsabile dovrà imporre al responsabile di cui si serve gli stessi obblighi in materia di protezione dei dati stabiliti nel presente atto, prevedendo in particolare garanzie sufficienti per mettere in atto misure tecniche e organizzative adeguate in modo tale che il trattamento soddisfi i requisiti della legge e del Regolamento. Qualora l'altro responsabile del trattamento ometta di adempiere ai propri obblighi in materia di protezione dei dati, il Responsabile conserva nei confronti del Titolare del trattamento l'intera responsabilità dell'adempimento degli obblighi dell'altro responsabile. L’elenco aggiornato dei responsabili è presente all’interno del documento “Misure di sicurezza”.

Durata

MessageNet opererà quale Responsabile del trattamento fino alla cessazione del contratto relativo ai servizi per i quali è stato nominato. Al termine dell’incarico, MessageNet provvederà a cancellare i dati dai propri sistemi.

ART. 11 – MODIFICHE CONTRATTUALI

11.1 - MessageNet può apportare eventuali modifiche al presente contratto previa comunicazione al Cliente almeno 30 giorni prima dall’entrata in vigore di tali modifiche. Il Cliente, qualora non accetti le modifiche preannunciate, ha il diritto di recedere dal contratto entro 60 giorni dalla comunicazione di modifica delle condizioni contrattuali, senza che nulla sia dovuto a MessageNet.

ART. 12 – RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE, LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

12.1 - Il presente contratto è disciplinato dal diritto italiano.

12.2 - Fatto salvo quanto previsto a tutela dei consumatori dall'art. 66 bis del d.lgs. 206/05 Codice del Consumo come modificato dal d.lgs. 21/14, competente a conoscere di ogni e qualsiasi controversia relativa all’esecuzione, all’interpretazione efficacia e/o risoluzione del presente contratto sarà esclusivamente il Foro di Milano.

12.3 - Il Cliente prende atto che è rimessa alla competenza dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (Agcom) la risoluzione delle controversie in materia di comunicazioni elettroniche tra utenti e operatori inerenti il mancato rispetto delle disposizioni relative al servizio universale e ai diritti degli utenti nei limiti e per quanto disposto dalla delibera Agcom 203/18/CONS “Approvazione del regolamento sulle procedure di risoluzione delle controversie tra utenti e operatori di comunicazioni elettroniche”.

12.4 - Al Cliente sono riconosciuti gli indennizzi automatici e gli indennizzi ulteriori, previsti dall’Allegato A alla Delibera Agcom 347/18/CONS e indicati nella Tabella indennizzi.

Gli indennizzi automatici non si applicano:

quando l'attivazione è stata sospesa per responsabilità del Cliente, ad esempio se il Cliente non può essere contattato per effettuare una eventuale diagnosi;

quando il ritardo nell'attivazione dipende da altri operatori per servizi migrati o trasferiti.

Gli indennizzi automatici sono riconosciuti entro 60 giorni dalla segnalazione del disservizio o dalla sua risoluzione, se successiva alla segnalazione, ferma restando la possibilità di ripetere successivamente somme che dovessero risultare indebitamente versate.

Gli indennizzi ulteriori sono riconosciuti se il Cliente li ha richiesti entro 60 giorni dalla segnalazione del disservizio che deve essere effettuato entro tre mesi dal momento in cui ne è venuto a conoscenza o avrebbe potuto venirne a conoscenza secondo l’ordinaria diligenza. Resta salvo il diritto al rimborso di eventuali somme indebitamente corrisposte.

La richiesta di indennizzo dovrà pervenire all’indirizzo reclami@messagenet.it.

Gli indennizzi sono riconosciuti come accredito a titolo di nuova ricarica o, su richiesta del Cliente, mediante bonifico bancario.

Se il Cliente ha utilizzato i servizi di comunicazione elettronica in maniera anomala o, comunque, non conforme alla causa o alle condizioni del contratto, sono esclusi gli indennizzi per i disservizi conseguenti o, comunque, collegati a tale utilizzo.

Il riconoscimento degli indennizzi assolve a qualsiasi obbligo di risarcimento dei danni derivanti dalle cause che hanno determinato tale riconoscimento.

ART. 13 – COMUNICAZIONI

13.1 - Le comunicazioni a MessageNet dovranno essere inviate alternativamente agli indirizzi email presenti sul sito per ciascun servizio, a support@messagenet.it o al numero fax +39 02 48026819.

13.2 - Le comunicazioni al Cliente saranno inviate all’indirizzo di posta elettronica che quest’ultimo ha fornito in sede di registrazione o che ha aggiornato successivamente compilando l’apposito form sul sito; inoltre potranno essere inviate al Cliente via SMS al numero di telefono che ha indicato, o tramite push notification su applicazione mobile. Gli obblighi di comunicazione da parte di MessageNet si considerano assolti qualora il messaggio sia stato inviato all’indirizzo di posta elettronica oppure al numero di telefono mobile indicato dal Cliente; il Cliente è tenuto all’aggiornamento dei suoi recapiti.

ART. 14 – DISPOSIZIONI RELATIVE AI SINGOLI SERVIZI

14.1 – Servizi fax e voce

14.1.1 - MessageNet eroga servizi fax e voce alle condizioni qui di seguito indicate

14.1.2 - MessageNet assegna a ogni Cliente per i servizi di ricezione fax e per i servizi voce almeno un numero telefonico personale. Per ogni tipo di servizio è assegnato un numero distinto.

14.1.3 - MessageNet mantiene lo stesso numero telefonico personale associato al Cliente per tutta la durata del contratto, fatti salvi i seguenti casi in cui MessageNet si riserva la possibilità di disattivare la numerazione:

insorgenza di incompatibilità tecniche o regolamentari con le numerazioni;

mancato pagamento entro la scadenza fissata del canone annuo relativo al servizio per cui è stato acquistato il numero.

mancato uso della numerazione per oltre 6 mesi, al fine di garantire un'allocazione efficiente delle numerazioni.

14.1.4 - Il Cliente prende atto che MessageNet può riassegnare ad altri, nel rispetto della disciplina in vigore, un numero telefonico che per qualsiasi motivo non sia più attribuito al Cliente.

14.1.5 - Il Cliente prende atto del suo diritto a pretendere la portabilità verso un altro operatore del numero attribuito da MessageNet secondo la procedura stabilita dalle disposizioni normative e regolamentari in materia. La conclusione della procedura di passaggio comporta la cessazione del contratto con MessageNet per i servizi associati al numero trasferito. Qualora il Cliente stipuli un contratto con un altro operatore chiedendo la portabilità del numero assegnato da MessageNet e autorizzando l’esecuzione del contratto prima della scadenza del termine per l’eventuale esercizio del diritto di recesso, il successivo esercizio di tale diritto potrebbe comportare la necessità di stipulare un nuovo contratto con MessageNet, non essendo garantito il ripristino automatico della situazione contrattuale precedente.

14.1.6 - Ove non specificato diversamente (ad es SmartNumber Pro) o concordato per iscritto tra le parti, i numeri attribuiti da MessageNet per i servizi fax e voce possono ricevere ed effettuare una singola chiamata contemporanea in una delle due direzioni. Oltre tale limite gli utenti chiamanti riceveranno un segnale di linea occupata e non sarà più possibile effettuare chiamate. È fatto in ogni caso esplicito divieto di utilizzare più canali (chiamate contemporanee) rispetto a quelli inclusi nel servizio attivato.

14.1.7 – Con l’offerta SmartNumber (base), non è consentito effettuare più chiamate contemporaneamente.

14.1.8 - Le offerte SmartNumber Pro prevedono che il servizio sia fornito a fronte di un canone omnicomprensivo mensile che comprende il numero massimo di canali disponibili (chiamate contemporanee), traffico illimitato verso numeri fissi italiani, minuti di traffico incluso verso numeri mobili italiani. I minuti compresi sono tariffati al secondo. I minuti non utilizzati in un determinato mese non possono essere utilizzati nei mesi successivi. In caso di esaurimento dei minuti disponibili, le chiamate, previo avviso via email o sms, sono tariffate a consumo secondo il listino. Il pagamento è effettuato utilizzando il credito disponibile con l'acquisto di una ricarica prepagata. Tale credito può essere utilizzato anche per effettuare chiamate verso destinazioni non incluse nell'offerta. L'offerta commerciale e il listino a consumo sono consultabili sul sito www.messagenet.com, nella sezione "TARIFFE".

L'offerta SmartNumber Pro non è rivolta a rivenditori di servizi di comunicazione, call center o soggetti che svolgono attività analoghe. Nel caso MessageNet riscontri l'utilizzo del servizio da parte di tali soggetti, ha facoltà di interrompere l'erogazione o di revocare le condizioni previste dall’offerta Pro applicando quella base, e di pretendere il pagamento a consumo secondo il listino. MessageNet si riserva comunque di interrompere la fornitura del servizio servizio o di revocare le condizioni previste dall’offerta Pro applicando quella base, nel caso siano effettuate più di 1.000 chiamate al mese per canale.

14.1.9 - La conversione da SmartNumber a SmartNumber Pro non prevede costi di attivazione e dà diritto al primo mese gratuito. In questo caso, eventuali canoni non goduti di SmartNumber non saranno rimborsati.

14.1.10 - In caso di congestione o di malfunzionamento delle reti o delle linee telefoniche connesse ai sistemi MessageNet, gli utenti chiamanti potrebbero ricevere un segnale di linea occupata, per quanto MessageNet faccia il possibile per evitarlo.

14.1.11 - È possibile stabilire in un accordo separato un limite differente oltre il quale far scattare il segnale di linea occupata, per la ricezione di grossi volumi di fax o di chiamate.

14.1.12 - Il listino a consumo per le chiamate e l’invio di fax e sms è disponibile sul sito www.messagenet.com nella sezione “TARIFFE”. Il listino può essere modificato da MessageNet, senza preventiva comunicazione, nei casi di variazioni al ribasso, variazioni che riguardano l’aggiunta di nuove destinazioni e/o lo spacchettamento di destinazioni esistenti e nei casi eccezionali in cui i fornitori applichino aumenti tali da determinare a listino invariato delle perdite per MessageNet.

14.2 - Servizio FreeFax – Offerta non più sottoscrivibile

14.2.1 - Il servizio FreeFax, che è erogato a titolo gratuito, consente di ricevere 3 fax al mese. Qualora il conteggio relativo al consumo del servizio, effettuato il primo giorno del mese, riveli che il limite è stato superato, l’utente viene avvertito tramite un messaggio di posta elettronica che lo invita ad iscriversi al servizio FaxIn. L’utente ha 15 giorni di tempo per iscriversi al servizio FaxIn, mantenendo se lo desidera il numero telefonico personale già in suo possesso. Durante tale periodo il servizio di ricezione fax continua a funzionare regolarmente. Scaduto il termine, il servizio FreeFax viene automaticamente disattivato. Il servizio FreeFax può essere erogato, a discrezione di MessageNet, attraverso l’invio del fax in formato pdf all’indirizzo email indicato dall’utente oppure attraverso il sito box.messagenet.com.

14.3 – Servizi FaxOut e SmartSMS

14.3.1 - MessageNet offre un servizio a consumo di invio fax (FaxOut) dalla casella email o dal sito web.

14.3.2 - MessageNet offre un servizio di invio, a consumo, e di ricezione di SMS (SmartSMS) dal sito web.

14.4 - Servizio FreeNumber – Offerta non più sottoscrivibile

14.4.1 - Il servizio FreeNumber, che è erogato a titolo gratuito, consente di disporre di un numero telefonico per effettuare e ricevere chiamate.

14.4.2 - Il numero FreeNumber deve essere utilizzato almeno una volta al mese per effettuare chiamate a pagamento o per ricevere telefonate. In caso contrario, MessageNet si riserva la possibilità di disattivare il servizio.

14.4.3 - Non è consentito effettuare più chiamate contemporaneamente.

14.4.4 - Il Cliente può godere di un solo numero a titolo gratuito.

14.5 – Servizio Taglia Canone

14.5.1 - Il servizio Taglia Canone consente di ricevere su un telefono mobile le chiamate dirette a una numerazione fissa, alle condizioni qui di seguito indicate.

14.5.2 - Il numero fisso dell’utente viene portato sulla rete di MessageNet grazie alla procedura di portabilità che il Cliente autorizza ad attivare. Il trasferimento di chiamata che viene effettuato dal numero fisso verso il numero di cellulare indicato dal Cliente è permanente e incondizionato.

14.5.3 - Il servizio non permette di effettuare chiamate dal numero fisso, ma esclusivamente di riceverle. E’ fatto esplicito divieto di effettuare in contemporanea più di una conservazione

14.5.4 - L’abbonamento annuale al servizio consente di effettuare le chiamate per il trasferimento al numero di cellulare per un numero massimo di minuti mensili (tariffati al secondo). I minuti non utilizzati in un determinato mese vengono persi e non possono essere utilizzati nei mesi successivi. All’esaurimento dei minuti disponibili, è utilizzabile a consumo un “bonus” di minuti assegnato all’attivazione del contratto e utilizzabile per tutta la sua durata. Qualora sia superato il limite mensile e il bonus, le chiamate di trasferimento sono tariffate a consumo secondo il listino, previo avviso via email o sms. L'ammontare mensile di minuti inclusi, l’ammontare di minuti del “bonus”, i prezzi del servizio e in generale le condizioni commerciali sono consultabili sul sito web di MessageNet, nella sezione “TARIFFE”.

14.6 – Servizio Lyber

14.6.1 - Lyber è un servizio di centralino virtuale a cui è associata almeno una numerazione di rete fissa che consente:

di trasferire le chiamate a numeri di cellulare, preservando l’identità del numero chiamante;

di passare tramite il centralino per effettuare chiamate da numeri di cellulare, che verranno identificati con la numerazione fissa.

È disponibile un’applicazione per smartphone che coadiuva gli utenti nella fruizione del servizio.

14.6.2 - Se il Cliente intende estendere la fruizione del servizio ad altri utenti, deve fornire il loro numero e indirizzo email. La comunicazione di questi dati a MessageNet deve avvenire nel rispetto della disciplina a protezione dei dati personali, dando l’informativa e, se necessario, ottenendo il consenso al trasferimento dei dati. Non appena MessageNet riceverà i dati contatterà l’utente informandolo, via sms e posta elettronica, che il servizio è stato attivato. Il messaggio indicherà il nominativo e il numero di telefono del Cliente.

14.6.3 - Il centralino Lyber permette di smistare le chiamate in arrivo (sulla numerazione di rete fissa) inoltrandole ai numeri indicati dal Cliente, in sequenza o anche contemporaneamente, e/o ad un sistema di segreteria telefonica o di messaggio vocale secondo le istruzioni impartite tramite l'apposita interfaccia web.

14.6.4 - Gli utenti ("interni") del centralino possono ricevere chiamate ed effettuare chiamate da e verso la rete telefonica pubblica.

14.6.5 - Nel caso l'utente voglia effettuare chiamate dal proprio telefono cellulare passando dal centralino il costo delle chiamate per raggiungerlo è a carico del Cliente o dei suoi utenti secondo il proprio piano tariffario con il proprio operatore.

14.6.6 - Il Cliente corrisponde un canone omnicomprensivo mensile, per ogni singolo interno, che consente di fruire di un "plafond" di minuti verso i numeri di rete fissa geografica italiani e verso alcuni operatori mobili italiani. Tale "plafond" di minuti viene scalato da tutte le chiamate uscenti dal centralino Lyber - incluse le chiamate trasferite verso gli interni per raggiungerli. L'ammontare iniziale del "plafond", i prezzi del servizio e in generale le condizioni commerciali sono consultabili sul sito web di MessageNet, nella sezione “TARIFFE”.

14.6.7 - Nel caso in cui si superi il numero massimo di minuti a disposizione nel "plafond", l'utente riceverà da MessageNet un avviso via SMS o email. MessageNet si riserva di disabilitare temporaneamente il servizio fino al pagamento da parte del Cliente del canone mensile successivo.

14.6.8 - Il servizio Lyber non può essere utilizzato per effettuare un numero di conversazioni contemporanee maggiore del numero degli utenti attivati più uno.

14.6.9 – È possibile attivare il servizio per una prova gratuita di 30 giorni, terminati i quali il servizio può essere convertito nella versione a pagamento, altrimenti viene disattivato automaticamente.

Ai sensi e per gli effetti di cui agli articoli 1341 e 1342 c.c., il Cliente espressamente dichiara di approvare i seguenti articoli:

articolo 2 - Durata dei servizi e facoltà di recesso

articolo 8 - Obblighi del Cliente e clausole risolutive espresse

articolo 9 - Limitazioni di responsabilità e manleva

articolo 11 - Modifiche contrattuali

articolo 12 - Risoluzione delle controversie, legge applicabile e foro competente

Versione PDF